La RSI con Strada Regina sul cantiere della Nuova Mensa

Mercoledì 12 Aprile, la troupe televisiva di Strada Regina (RSI LA1) ha fatto visita al Collegio. Il settimanale cattolico della tv della svizzera italiana, a cura di Don Italo Molinaro, è entrata nelle mura dell’istituto per testimoniare l’inizio del cantiere dedicato alla nuova mensa attraverso la ripresa d’immagini riguardanti l’attuale cucina, il refettorio dove pranzano gli allievi e anche il cantiere in funzione.


 

Il giornalista di Strada Regina, Francesco Muratori, ha intervistato il Rettore Don Patrizio Foletti per comprendere al meglio le motivazioni di questa costruzione e lo sviluppo del suo cantiere direttamente sul luogo in cui avvengono i lavori.

Il servizio a cura della trasmissione Strada Regina, andato in onda il 22 Aprile 2017 alle ore 18.35, dedicato al Collegio Papio è visibile al minuto: 14.28.

La costruzione della nuova mensa è un progetto che è stato fortemente voluto dalla Fondazione Collegio Papio, curato dallo studio d’architettura Giraudi Radczuweit Sagl di Lugano e sostenuto dal Comune di Ascona, dalla Parrocchia e dal Patriziato. È inoltre tutelato dall’Ufficio dei beni culturali cantonale.

Il cantiere per questo nuovo spazio, che ha preso il via il 27 marzo 2017, sarà in grado di accogliere fino a 200 posti per tutti gli allievi e docenti che vorranno pranzare in Istituto. Questo grande e nuovo edificio strutturato su due livelli, preparazione al piano interrato e distribuzione/lavaggio al piano terra,  sarà ubicato in una parte residuale del grande giardino situato dietro al Collegio.

Rendering Studio d’architettura Giraudi Radczuweit Sagl Lugano- Nuova mensa Collegio Papio